Swipe to the left

Come scegliere il doposole per l'estate per una pelle sana e abbronzata

Come scegliere il doposole per l'estate per una pelle sana e abbronzata
11 giugno 2019 Nessun commento

Linea corpo naturale dal potere idratanteDopo una giornata al mare, la pelle ha bisogno di rigenerarsi con una crema doposole nutriente e idratante, che sia in olio, in crema o sotto forma di burro questo prodotto da applicare dopo l’esposizione prolungata al sole è assolutamente essenziale in modo da ristabilire la giusta idratazione della pelle.

Nonostante la continuativa e ripetitiva applicazione della giusta protezione solare, i raggi UVA e UVB abbassano il livello di idratazione del film idrolipidico causando diversi problemi alla cute stessa come, ad esempio, le scottature, ed è qui che arriva in soccorso il doposole, in grado di idratare, rinfrescare la pelle scottata e riparare gli eventuali danni dovuti a una prolungata esposizione al sole. Inoltre serve a mantenere più a lungo una pelle abbronzata e un colorito sano.

È importante non sottovalutare l’efficacia della crema doposole, che vi consigliamo di applicare sia sul viso sia sul resto del corpo.

Miglior doposole naturale:

La crema doposole va applicata al rientro dalla spiaggia e subito dopo la doccia, con un massaggio circolare e delicato su tutto il corpo, viso incluso.
La linea Prima spremitura, cosmetici naturali e biologici con Olio Extra Vergine di Oliva "Toscano IGP" Biologico offre 3 diverse soluzioni per lenire ed idratare il corpo dopo un'esposizione al sole:

Linea naturale idratante emolliente anti età corpo

Che pelle hai? Come scegliere la giusta crema doposole e come utilizzarla

Le creme doposole per pelli secche devono essere ricche e molto nutrienti, in quanto devono nutrire in profondità e contrastare il rilassamento cutaneo.

Doposole per pelle sensibili

Le formulazioni in olio vanno massaggiate sulla pelle ancora umida, mentre i gel e le creme tradizionali possono essere applicate sulla pelle asciutta. Sul viso vi consigliamo di usarle come fossero delle maschere da lasciare in posa per una decina di minuti, per poi rimuovere gli eccessi con un batuffolo di cotone.

Ovviamente, l’applicazione del doposole deve continuare anche al rientro dalle vacanze, non solo per mantenere l’abbronzatura ma anche per evitare screpolature e macchie sulla pelle.

Ecco i nostri consigli:

  • applicare sempre la protezione solare UVA e UVB in base al proprio tipo di pelle
  • applicare sempre il doposole sul viso e sul corpo in base al tipo di pelle
  • evitare docce e bagni lunghi e con acqua eccessivamente calda, perché questa rende la pelle secca e fa sparire più velocemente la tintarella
  • fare uno scrub corpo delicato per eliminare le cellule morte almeno una volta al mese. Consigliamo la spugna corpo esfoliante con noccioli d'oliva
  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno, per idratarsi anche dall'interno
  • mangiare frutta e verdura antiossidante, come melone, carote, albicocche, barbabietole e frutti rossi etc.

Newsletter


Bisogno d'aiuto?
Scrivici su Whatsapp

Chiedici su Whatsapp: +39 340 8792491